autunno a firenze

SAPEVI CHE FIRENZE IN AUTUNNO E' ANCORA PIU' BELLA?

L’ Autunno a Firenze non sarà la stagione ideale per godersi la città in bici, a causa dei primi freddi, ma non manca di certo la possibilità di ammirare il fascino senza tempo della storia di Firenze, assaporare i piatti tipici della toscana e riscaldare i nostri cuori con del buon vino!

 

Copriti bene e  partiamo subito alla scoperta di Firenze in questa speciale stagione!

Tanti motivi per visitare Firenze da turista come:

 

  • I suoi colori. Firenze in autunno è un mix di tonalità verdi, gialle, rosse e viola che si mescolano con il blu del cielo e i raggi del sole. Un incanto di colori nella culla del Rinascimento;

  •  

  • Il clima. Generalmente mite;

  •  

  • Meno caos. La città è probabilmente meno affollata rispetto alle stagioni più turistiche e la si può godere meglio;

  •  

  • È la stagione della raccolta delle uve per il vino, delle olive, dei tartufi e delle castagne.

 

DALLE PASSEGGIATE NELL'ARTE AI NEGOZI

 

Passeggiare per la città in questo periodo dell’anno è un’esperienza straordinaria specialmente se si percorre il Lungarno per finire lungo le vie del centro.

 

Lasciatevi trasportare dalle strade della città, dalle sue botteghe, dai suoi profumi e dai colori del giardino Torrigiani, lasciatevi  alle spalle l’Oltrarno e percorrete Via del Casone verso via San Carlo fino al cuore della città dove raggiungerete Piazza Santo Spirito ed i panorami mozzafiato della piazzetta di Bellosguardo.

 

Perché poi non dedicare del tempo alle mostre in giro per la città sparse negli innumerevoli musei. Dagli Uffizi a Palazzo Vecchio, passando per la Galleria dell’Accademia e Palazzo Pitti, dalla Galleria Palatina a quella di Arte Moderna, dal Museo degli Argenti fino alla Galleria del Costume, il Museo delle Carrozze e quello delle Porcellane.

 

E poi i musei nazionali di San Marco e del Bargello, quelli dell’Opificio delle Pietre Dure e di Storia Naturale. Il Museo Galileo e di Storia Naturale, dell’Opera del Duomo, del Novecento, il nazionale Alinari della fotografia. Fino alle Cappelle Medicee in San Lorenzo e gli Appartamenti monumentali.

Infine, nelle giornate migliori, come trascurare il Giardino di Boboli e il Forte Belvedere?

DALLA VENDEMMIA ALLA TRATTORIA

 

Quello di cui stiamo parlando è anche il periodo della vendemmia ed anche la stagione migliore per avventurarsi tra i vigneti.

 

Stai già immaginando di camminare tra i filari della vigne ricolme di uve? Bene è ora di organizzare un bel tour delle campagne fiorentine!

 

L’autunno è anche il periodo migliore per degustare al meglio tutte le specialità toscane come i vini, l’olio di oliva, il tartufo, gli affettati di salumi e formaggi, le bruschette!

 

 

Non solo in campagna ma anche in città è possibile trovare questi prodotti del territorio basta far riferimento alle tante trattorie in città (il nostro consiglio la Trattoria Sostanza!)

 

Le trattorie sono luoghi caratteristici, centri di socialità e rifugi perfetti nelle serate autunnali più fredde o piovose.

 

 

Tra i migliori piatti della cucina tipica fiorentina come non annoverare prelibatezze come la pappa al pomodoro, la minestra di pane, il peposo toscano alla fornacina, la ribollita, la bistecca alla fiorentina, il vitellone o la scottona all’osso, il cotto al sangue sulla griglia o alla brace, le carni in dolceforte o il baccalà alla fiorentina? E ancora il castagnaccio, la torta di farina di castagne, i cenci, le crespelle alla fiorentina, le frittelle di riso di San Giuseppe, il lampredotto, il pan di ramerino, il pancotto, la panzanella, la schiacciata alla fiorentina o con l’uva, lo spezzatino o lo zuccotto.

 

Ammettilo: hai già l’acquolina in bocca vero?

 

Cosa aspetti prenota il tuo week-end all’insegna del buon cibo, dell’arte e dello shopping!

coderooms firenze

La tua camera
in centro in 3 rate!

Prenota ora e paga in 3 rate senza interessi!

Amici che coprono gli occhi

PERCHE' LO FACCIAMO

Siamo convinti che tutti gli spiriti giovani e curiosi debbano avere lo spazio per trovare ispirazione, scoprire la propria strada e cambiare il mondo.

LE NOSTRE
CAMERE

Felice e Gera code rooms

Coderooms

LA NOSTRA

STORIA

Gera e Felice

Quando abbiamo fondato Coderooms, lo abbiamo fatto nella convinzione che chi viaggiasse, a prescindere dal motivo, meritasse di meglio.

Crediamo infatti, che oltre ai tradizionali alloggi, ognuno abbia bisogno di uno spazio stimolante per trovare la propria strada, realizzare il proprio potenziale o semplicemente coltivare un sogno.

Così è sbocciato il mondo CODE, che ha dato vita ad uno spazio moderno ed unico che attrae viaggiatori, nomadi digitali e tutti gli spiriti curiosi.

I nostri ospiti provengono dai luoghi più disparati e questo ha permesso a Coderooms di evolversi in uno spazio all'avanguardia in cui risiede una vera e propria comunità interconnessa.